Vai al contenuto

Spedizione nazionale GRATIS per ordini superiori a 69,99€

Cerca
Carrello
Da un mondo a un altro: il Hijab

Da un mondo a un altro: il Hijab

Salam Aleykum!

Con molto piacere vi racconto la mia storia.

Ho 24 anni e mi sono convertita quest’anno!

Hamdulillah

Tutto è venuto in modo naturale, piano piano ma neanche troppo, ma dal profondo del cuore.

Inizialmente non avrei mai creduto di voler indossare il hijab, ma cominciando a metterlo per andare in moschea mi sono accorta che mi vedevo bellissima e mi faceva sentire bene, con ancora più pace interiore.

Prendendo maggiore consapevolezza del suo significato e comunque del fatto che è un obbligo religioso per le donne musulmane, ho deciso di indossarlo in modo costante.

Personalmente mi preoccupava la possibilità di essere guardata in modo diverso, ma alla fine la cosa che più conta è il nostro benessere mentale e spirituale. Quando lo indossiamo rappresentiamo la nostra religione e dobbiamo essere orgogliose di questo.

Sicuramente è un simbolo forte, soprattutto per la società in cui viviamo, ma Allah SWT ce l’ha prescritto per motivi più che validi. Bisogna prendersi il giusto tempo per accettarlo al 100% e fare dua’a che Allah SWT ci faciliti questa scelta. Io stessa non lo metto ancora in modo definitivo, ma spero presto, Insha’Allah. Ricordiamoci sempre che questa vita è un test.

Spero che la mia testimonianza possa arrivare a qualche ragazza.

Buon proseguimento per il vostro lavoro, Insha’Allah.

 

Sei pronta a condividere la tua storia di come hai deciso di indossare il hijab?

La tua testimonianza potrebbe aiutare le ragazze che stanno considerando l'idea di indossare il Hijab, offrendo loro un punto di vista autentico e reale. Inoltre, potrebbero anche promuovere una maggiore comprensione e accettazione all'interno delle nostre comunità e nella società in generale.

Siamo curiose di sentirla, scrivicela ora su whatsapp ---> 331 906 3774 o per email a info@HijabParadise.com

 

La foto allegata a questa storia è astratta e non rappresenta l'autrice della storia. 

Lascia un commento

Errore Nome richiesto.
Errore
Errore Commenta richiesto.

Tutti i campi sono obbligatori.